Bando PSC Veneto

Titolo

Ampliamento del reparto "Asportazione Truciolo"

Breve descrizione del progetto

Il progetto - Ampliamento del reparto "Asportazione Truciolo"- realizzato da Mita avvalendosi del finanziamento Piano Sviluppo e Coesione Veneto – Sezione speciale ha permesso di:

• sostituire i cicli produttivi con cicli che comportino una riduzione dimostrata dei consumi elettrici/termici mediante l'acquisto di un nuovo macchinario, il centro di lavoro Hurco modello VMX50i, ad ampliamento del reparto asportazione trucioli.

• ridurre notevolmente i tempi di realizzazione del programma dal disegno al pezzo finito mediante alla programmazione Conversazionale Hurco. Il controllo numerico MAX5®, progettato e prodotto da Hurco, si integra naturalmente con il centro di lavoro verticale Hurco VMX50i, per questo l’implementazione e la gestione della macchina risulta semplice e rapida. È possibile, inoltre, scegliere la programmazione in linguaggio ISO.

• acquisire la certificazione UNI EN ISO 14001:2015 "Sistemi di gestione ambientale - Requisiti e guida per l'uso".

Finalità del progetto

Gli obiettivi raggiunti dall'azienda sono:

- efficientamento della produzione;

- efficientamento energetico;

- digitalizzazione: mediante interconnessione al sistema gestionale grazie ai software JE-MES e JE-INTEGRATION PLATFORM, in modo da creare un dialogo continuo tra ufficio e fabbrica, al fine di monitorare in tempo reale la produzione, ottimizzare i carichi di lavoro e definire puntualmente i costi di realizzazione di ciascun articolo.
La certificazione ISO 14001 contribuisce ad identificare, gestire, monitorare gli impatti ambientali relativi alle attività di un’organizzazione.
Essa è riconosciuta come standard per la certificazione di Sistema di Gestione Ambientale per organizzazioni di tutte le dimensioni. Basata sulla metodologia “Plan-Do-Check-Act”, fornisce un quadro sistematico per l’integrazione delle pratiche a protezione dell’ambiente, al fine di:

- prevenire l’inquinamento;

- ridurre l’entità dei rifiuti;

- ridurre il consumo di energia e materiali.

Risultati raggiunti

L’acquisizione del centro di lavoro verticale Hurco VMX50i ha rappresentato un passaggio fondamentale per l’innovazione dei processi di Mita e si è tradotta in:

- un aumento del numero di pezzi prodotti quotidianamente e al corrispondente aumento di fatturato;

- un miglioramento delle performance del processo produttivo nonché della qualità del prodotto finito;

- diminuzione tempi di lavoro;

- aumento della gamma di lavorazioni realizzabili;

- riduzione dei consumi energetici e termici;

- ottimizzazione dell’utilizzo delle materie prime;

- digitalizzazione del comparto produttivo.

L’acquisizione della Certificazione ISO 14001, invece, è risultata funzionale al progetto in quanto ha consentito tramite una profonda revisione dei processi aziendali il miglioramento delle prestazioni ambientali nonché ulteriori ricadute positive, tra cui figurano:

- ulteriore diminuzione dei consumi e dunque dei costi energetici, grazie ad una maggior cognizione dei processi interni ed un miglioramento nell’organizzazione e gestione degli stessi;

- maggiore controllo sulla conformità legislativa dei processi interni all’azienda;

- maggiore consapevolezza, la quale si è tradotta in un maggior senso di responsabilità aziendale nei confronti dell’ambiente e della sostenibilità;

- rafforzamento della fiducia dei propri clienti, nonché un miglioramento dell’immagine verso clienti potenziali.

Spesa totale ammessa

175.250,00 €

Contributo concesso

52.575,00 €

Ci sono 100 visitatori online

© M.I.T.A. Srl. All rights reserved.